Inveruno travolgente in quel di Venegono Superiore grazie alla doppietta di Chessa e alle reti di Bugno, Broggini e Repossi. Per la Varesina gol di Frugoli.

Partita in ghiaccio dopo soli 10′ minuti: prima Chessa ribadisce in rete una respinta di Varesio e poi Bugno è il più lesto ad insaccare da 0 metri. Al 16′ bruttissimo scontro testa contro testa tra Morao e Sala; entrambi sono costretti ad uscire anzitempo. Al 31′ Marioli padrone assoluto della fascia destra, mette in mezzo un cross che viene toccato da un difensore locare tanto basta per finire nella posizione in cui si trova Chessa che non ha problemi a depositare in rete. Al 38′ il poker: Lazzaro lancia in profondità Repossi e vede il movimento di Broggini che rientra sul destro e non lascia scampo a Varesio.

Ad inizio ripresa ancora giallo-blu scatenati ed un’azione corale splendida porta alla rete di Repossi. Inveruno che ora giochicchia e la Varesina al 55′ trova la rete della bandiera con Frugoli. Al 68′ Castagna si gira in area ma calcia alto. Ultima emozione all’85′: Repossi va via sulla sinistra e prova il tocco ad ingannare il portiere che però devia quel tanto che basta per evitare ai suoi un passivo ancora più pesante.

TABELLINO

VARESINA: Varesio, Tino, Sala (17′ De Angelis), Musca, Cianni, Albizzati, Oldrini, Di Caro, Frugoli (71′ Scapinello), Broggi, Anzano (56′ Castagna). A disp. Gallino, Segalini, Menga, Caso, Catta, Mira. All. Spilli.

INVERUNO: Cavalli, Marioli, Antonielli, Morao (18′ Ciappellano), Nava, Bugno, Repossi, Lazzaro (63′ Truzzi), Broggini (81′ Bosio), Chessa, Battistello. A disp. Maimone, Mangili, Naldi, Galli, Puricelli. All. Mazzoleni.

ARBITRO: Sig. Cecchin di Bassano del Grappa.

NOTE: AMMONITO: Di Caro (V). Recupero 7′ pt, 4′ st.

(foto di Varese Sport)