Inveruno che coglie un punto importante in casa contro il Chieri. Ospiti in vantaggio con Gasparri e pareggio immediato su autorete di Serbouti. Nel finale Chieri in dieci per l’espulsione di Pautassi.

Avvio equilibrato e i giallo-blu creano la prima opportunità al 16′ con la pennellata dalla sinistra di Chessa per Stronati che di testa non inquadra la porta. Un minuto dopo ospiti in vantaggio con Gasparri che si invola verso la porta di Zambataro e insacca. Come con la Pro Dronero, anche in quest’occasione l’Inveruno reagisce e trova l’immediato pareggio al 21′: cross di Chessa intercettato di testa da Serbouti che combina la frittata e manda la sfera nella sua porta. Chieri che torna a farsi pericoloso al 25′ con l’inzuccata di Merkaj che scheggia il palo esterno. Al 40′ azione prolungata dei piemontesi, Zambataro come un primo intervento prodigioso su Merkaj e sulla ribattuta l’ex giallo-blu Gaeta colpisce la traversa.

Avvio di ripresa e Inveruno che trova la rete del vantaggio con Stronati che salta Benini e deposita in rete, ma il guardalinee non convalida la rete per la molto dubbia posizione di fuorigioco dello stesso Stronati, rimesso in gioco da un difensore del Chieri. Al 63′ Zambataro mura la conclusione dal dischetto di Pautassi, mentre al 78′ Truzzi, ben servito da Chessa, si incunea in area e di sinistro manda la sfera a fil di palo. Poco prima del recupero, bel cross di Di Gioia e Pautassi rischia un’altra autorete e in zona Cesarini ancora il difensore ospite protagonista nel farsi espellere per una manata rifilata ad Acquistapace.

Domenica prossima Inveruno impegnato a Stresa.