L’Unione Sportiva Inveruno comunica che il tecnico Achille Mazzoleni non siederà sulla panchina giallo-blu nella prossima stagione.

Mazzoleni in tre campionati a Inveruno ha raccolto due settimi posti e un sesto posto. La scorsa stagione è stata sicuramente quella più emozionante, con l’Inveruno alla 28^ giornata in testa alla classifica e col gioco più effervescente e bello di tutta la categoria; un peccato non aver disputato nemmeno i play-off per colpa della sconfitta con la Bustese nell’ultima partita del torneo.

Sono stati tre anni, soprattutto i primi due, fantastici: 46 vittorie in totale, indimenticabili quelle contro Lecco, Monza, Varese, Pergolettese, Pavia e Bustese. I nostri tifosi quando vedevano i giallo-blu scendere in campo credevano di assistere a sfide di Serie C con tiki taka prolungati, fraseggi negli spazi stretti e gioco sulle ali micidiale per le difese avversarie, rispetto ad un torneo di quarta serie, tradizionalmente più di corsa e fisico. E la promozione nella ex Lega Pro sarebbe stata la meritata ciliegina sulla torta per società, squadra, tifosi e per la cittadina di Inveruno.

“E’ stato un piacere e un onore per me, spero di aver lasciato una piccola pagina positiva nella storia giallo-blu. A presto e forza Inveruno!” è il commento a caldo del Mister.

Auguriamo ad Achille Mazzoleni i migliori successi per il prosieguo della carriera.

La prossima settimana verrà svelato il nome del sostituto che dovrà raccogliere l’eredità in panchina del tecnico lecchese.